Guide On-line
Il Blog di Hosting SolutionsBlog Facebook Twitter Instagram YouTube

Guide - Utilità, Esempi

PHP Guestbook

Di seguito un breve tutorial che mostra come implementare un semplice guestbook scritto in linguaggio PHP e quindi utilizzabile sia su sistema operativo Windows che Linux. Lo script utilizza un file di testo per memorizzare tutte le firme apposte nel libro degli ospiti: ciò consente una rapida integrazione, anche perchè non utilizza un database.

ATTENZIONE Lo script php è abbastanza vecchio, potrebbe essere obsoleto in alcune sue parti e quindi potrebbe richiedere l'adeguamento alla versione più recente del linguaggio PHP.

Come funziona lo script

Richiamando lo script guestbook.php viene visualizzata la lista delle firme ed i relativi pulsanti per scorrerla avanti e indietro. Sotto alla lista viene sempre presentato il form per firmare il guestbook.

Cliccando sul pulsante dettagli posto nella scheda di ogni visitatore, è possibile vedere i dettagli del firmatario, compreso l'indirizzo e-mail (non visibile dalla lista). L'opzione può essere disabilitata per evitare che l'indirizzo di posta possa essere reso pubblico.

Integrazione con le pagine di un sito

Scaricare il file guestbook.zip; questo contiene due file: guestbook.php e guests.txt (file di testo vuoto).

Scompattare l'archivio e caricare il file php in una cartella del sito nel quale si vuole integrare il guestbook. Mantenere i nomi dei file uguali a come forniti. Modificare i percorsi dei file in funzione delle politiche di sicurezza del proprio sito.

Abilitare i permessi di scrittura nella cartella che contiene il file guests.txt (ATTENZIONE: questa è un'operazione che comporta rischi di sicurezza, quindi limitare l'abilitazione dei permessi di scrittura alla sola cartella che contiene il file guests.txt).
Se si utilizza un piano Windows è possibile modificare i permessi dal pannello di controllo (voce permessi cartelle e files). Se si utilizza un piano Linux, è possibile impostare i permessi tramite un client FTP (come FileZilla, cliccare qui sul link per consultare la guida completa), configurando la cartella tramite il comando chmod 777.

Le funzionalità dello script guestbook.php sono verificabili richiamando lo script da qualsiasi browser (es: www.nomesito.estensione/guestbook.php).

Personalizzazione

Lo script guestbook.php è costruito a partire da una classe php; è possibile comunque personalizzare alcuni parametri, modificando i valori di alcune variabili all'interno della classe stessa.

// parametri

// numero di record mostrato per pagina: 
// Valore modificabile a piacimento
var $record_per_pagina = 3;

// informazioni sulla locazione e sul nome del file di testo
var $percorso_fisico_guest = "inserire-il-percorso";
var $guesttxt = "guests.txt";

// larghezza in pixel della tabella esterna
var $larghezza_tabella = "500";

// impostando questa opzione,
// il visitatore potrà (true) o meno (false) visualizzare i dettagli di un singolo record
var $mostra_dettagli = true;

In particolare:

  • $mostra_dettagli: questa caratteristica è di tipo boolean. Se impostata a true, per ogni visitatore sarà possibile visualizzare i dettagli, altrimenti il pulsante dettagli non comparirà nella lista dei visitatori.
  • $larghezza_tabella: imposta la larghezza in pixel della tabella, in maniera che si possa facilmente adattare al sito.
  • $record_per_pagina: imposta il numero di visitatori da mostrare per ogni pagina del guestbook.
  • $percorso_fisico_guest e $guesttxt: qualora si desideri conservare (e/o rinominare), il file di testo guests.txt in una cartella differente da quella dello script, è possibile impostare opportunamente il percorso fisico (e anche rinominare il file stesso).

Poiché l'intero guestbook è contenuto in una classe, è possibile personalizzare lo script in base alle proprie esigenze, utilizzando i metodi dell'interfaccia pubblica, i cui nomi sono "parlanti".

  • mostra_record ($indice): crea l'html che mostra le informazioni complete di un singolo visitatore, esattamente quello indicato dal parametro $indice.
  • mostra_lista(): crea l'html per mostrare la lista completa dei visitatori. Si occupa anche di gestire la paginazione dei record.
  • leggi_dati(): crea l'html con il form per l'immissione dati di un nuovo visitatore.
  • aggiungi_record(): aggiunge fisicamente una riga al file di testo contenente le firme.