FAQ Frequently Asked Questions
Il Blog di Hosting SolutionsBlog Facebook Twitter Instagram YouTube

F.A.Q.

Pagine ASP - F.A.Q.

Frequently Asked Questions

  • La mia pagina ASP con accesso al database funziona in locale, ma non sul vostro server. Come mai?

    La maggior parte degli errori di accesso a database dipendono probabilmente dai permessi di scrittura mancanti nella cartella contentente il database.

    Potete autonomamente impostare i permessi di scrittura ovunque sul vostro spazio, direttamente dal pannello di controllo, nella sezione permessi cartelle e files.

    Dallo stesso pannello, potete inoltre proteggere i vostri database dal download tramite http, togliendo i permessi di lettura da web dalla stessa cartella alla quale avete messo i permessi di scrittura, tramite la sezione proprietà del sito web

    Tenete conto che la cartella, così configurata, non permette l'esecuzione di pagine né dinamiche né statiche al suo interno, e quindi deve contenere solamente i database.
  • Errore 500 - le pagine asp del mio sito non sono visibili: come mai?

    Se, richiamando dal browser una pagina ASP ricevete l'errore generico 500 (errore interno del server), le cause possono essere molteplici. Nella maggior parte dei casi si tratta di un errore di programmazione, rilevabile all'interno dello script. Per facilitare il debug dell'applicazione potete, se usate internet explorer, configurare la seguente impostazione:

    Dalla barra di menu:
    strumenti > opzioni internet > avanzate > esplorazione
    togliete il flag dalla voce:
    Mostra messaggi di errore HTTP brevi
    Riceverete così una descrizione più dettagliata dell'errore, unitamente al numero di riga dello script nel quale si è verificato.

    Se non potete risolvere il problema in maniera autonoma, scrivete un ticket dall'area helpdesk.
  • Come posso ottimizzare i miei script?

    Per ottimizzare gli script occorre:
    • verificare che tutte le connessioni aperte verso database vengano regolarmente chiuse e nel minor tempo possibile
    • chiudere le connessioni prima del tag di ciascuna pagina
    • non utilizzare connessioni persistenti
    • verificare che tutti gli oggetti istanziati siano regolarmente rilasciati al termine dello script.
    • verificare che tutti i database e le cartelle in cui sono contenuti abbiano i permessi di scrittura che potete configurare tramite il pannello di controllo