Hosting Solutions - Regolamentazione
Il Blog di Hosting SolutionsBlog Facebook G+ Twitter Instagram YouTube

Regolamentazione

Condizioni generali di utilizzo dei servizi

I servizi di Hosting Solutions, brand di Genesys Informatica Srl, possono essere utilizzati solo per attività conformi alla legislazione vigente.

Hosting Solutions si riserva il diritto di sospendere o cancellare senza rimborso la disponibilità dei servizi (dalla sospensione dei servizi fino alla cancellazione dell'account) anche senza preavviso, se il Cliente viola una o più clausole della presente regolamentazione.

Il personale di Hosting Solutions non accede e non controlla i dati ed i contenuti inseriti dai Clienti nella fruizione dei servizi.

Hosting Solutions, assicurando le garanzie previste dalla legge, si riserva il diritto di variare (in ottica del miglioramento del servizio) le condizioni di utilizzo in qualsiasi momento a sua discrezione. Per approfondimenti consultare: Variazione delle caratteristiche dei servizi

È vietata la pubblicazione di qualsiasi materiale che violi una o più normative internazionali e/o nazionali. Questo include, ma non si limita a: materiale protetto da copyright, materiale legalmente considerato osceno o offensivo, informazioni coperte dal segreto professionale o informazioni che violino le leggi della privacy.

È espressamente vietato:

  • l'inserimento di dati che violino la normativa vigente sulla privacy;
  • la diffusione di materiale protetto da copyright, senza previa autorizzazione del proprietario;
  • la diffusione di materiale atto a commettere illeciti; ad es. cracks, numeri seriali o codici di attivazione di programmi;
  • l'accesso o tentativo di accesso illegale o non autorizzato (spesso conosciuto come "hacking") ai computer o reti;
  • l'inserimento di contenuti che offendano o diffamino persone o gruppi culturali, religiosi o etnici; che favoriscano attività illegali.
  • l'invio da qualsiasi servizio di messaggi SPAM, ovvero comunicazioni via email indesiderate, a cui il destinatario non abbia dato preventiva autorizzazione.

Inoltre:

  1. Il Cliente è l'unico responsabile della sicurezza e del corretto utilizzo dei dati contenuti nello spazio associato a ciascun servizio acquistato.
  2. Il Cliente è l'unico responsabile della corretta conservazione delle credenziali di accesso ai servizi, dell'eventuale utilizzo improprio o malevolo di tali credenziali, anche se effettuato da terzi.
  3. L'accesso al pannello di controllo dei servizi è personale, il Cliente è tenuto a non diffondere i propri dati di accesso; quindi non è permesso l'accesso all'area riservata a terzi non espressamente autorizzati.
  4. Il Cliente è tenuto a mantenere aggiornati e/o correggere script incompatibili o vulnerabili presenti nello spazio associato ai servizi acquistati; qualora gli aggiornamenti o le correzioni non venissero effettuate, Hosting Solutions si riserva il diritto di sospendere il servizio fino all'effettivo aggiornamento/correzione.
  5. In caso di utilizzo di CMS (Content Management System, es. Wordpress, Joomla, etc..), il Cliente è tenuto a mantenere aggiornato il software con tutti gli aggiornamenti (bug fix) disponibili. In caso di utilizzo di software obsoleto per cui non siano più disponibili aggiornamenti (bug fix), Hosting Solutions si riserva il diritto di sospendere il servizio.
  6. L'inserimento in pagine web di form/moduli (es. form per contatto, form per commento, etc..) che generano automaticamente email (form-to-mail), deve essere realizzato in modo da impedirne l’utilizzo improprio ed automatico da parte di programmi/script (es. BOT). Un modo per mettere in atto tale controllo dell'invio può essere, ma non si limita a questo, l'utilizzo di tecniche di controllo (es. CAPTCHA) che distinguono se il form in questione è utilizzato da una persona o da un programma (BOT). Inoltre: i messaggi generati da tali form/moduli devono inserire, nel mittente e nell'envelope del messaggio generato dal form, l'indirizzo di una casella esistente nel dominio del sito; lo script di invio del messaggio del form deve accertare la corretta configurazione di un record MX per il dominio a cui afferisce la casella destinazione.
  7. I clienti potranno depositare dati, nello spazio associato ai servizi acquistati, tra cui testi, immagini, database e altri documenti di proprietà. Hosting Solutions non tratterà i dati che il Cliente inserisce nello spazio associato al servizio acquistato, che è un'area pubblicamente disponibile tramite Internet. Anche adottando le necessarie misure di sicurezza, i dati presenti su Internet sono per la loro natura dati pubblici. La regolamentazione del nostro servizio vieta l'utilizzo dello spazio web per depositare e trattare dati sensibili on-line, per depositare dati che violino i diritti della privacy o di copyright.

Rivenditori

Il Rivenditore è responsabile per l'impiego dei servizi di Hosting Solutions da parte di terzi ed è tenuto a comunicare e far rispettare ai propri clienti la presente regolamentazione dei servizi.

Inoltre, il Rivenditore si impegna a collaborare con qualsiasi azione che Hosting Solutions ritenga necessaria per prevenire e correggere atti che violino la regolamentazione dei propri servizi. La mancanza di collaborazione con tali misure preventive e/o correttive è una violazione della presente regolamentazione.