Hosting Solutions - Regolamentazione
Il Blog di Hosting SolutionsBlog Facebook Twitter Instagram YouTube

Regolamentazione

Condizioni di utilizzo dei servizi di hosting

I servizi di hosting sono servizi finalizzati alla pubblicazione di siti web statici e/o dinamici. Per tali servizi sono valide le condizioni generali di utilizzo dei servizi oltre alle condizioni di seguito specificate.

È vietata la pubblicazione di qualsiasi materiale che violi una o più normative internazionali e/o nazionali. Questo include, ma non si limita a: materiale protetto da copyright, materiale legalmente considerato osceno o offensivo, informazioni coperte dal segreto professionale o informazioni che violino le leggi della privacy.

È vietato l'accesso a risorse su server esterni tramite collegamenti su protocolli diversi da HTTP/HTTPS; a titolo d'esempio, ma non esaustivo, è vietato il collegamento a server di database esterni oppure server SMTP esterni. Comunque, anche nel caso di utilizzo di collegamenti HTTP/HTTPS verso server esterni, Hosting Solutions si riserverà il diritto di bloccare tali collegamenti qualore venissero usati impropriamente; a titolo d'esempio, ma non esaustivo, il web-crawling.

Hosting Solutions si riserva il diritto di sospendere o cancellare senza rimborso la disponibilità dei servizi (dalla sospensione dei servizi fino alla cancellazione dell'account) anche senza preavviso, se il Cliente viola una o più clausole della presente regolamentazione.

Hosting Solutions, assicurando le garanzie previste dalla legge, si riserva il diritto di variare (in ottica del miglioramento del servizio) le condizioni di utilizzo in qualsiasi momento a sua discrezione. Per approfondimenti consultare: Variazione delle caratteristiche dei servizi

È espressamente vietato:

  • l'utilizzo di risorse dei servizi di hosting da parte di siti esterni o server esterni; esempi sono - ma non si limitano a - script cgi, files audio, files video;
  • l'invio massivo di email dai piani hosting, a meno che il Cliente abbia sottoscritto un servizio di SMTP dedicato, attenendosi alle norme d'uso di tale servizio;
  • l'utilizzo da piani hosting di server SMTP esterni a Hosting Solutions;
  • l'invio di email con mittenti inesistenti;
  • l'utilizzo dei servizi di hosting per fornire attività di mining di criptovalute, elaborazioni dati in background, counter-server, banner-server o altri servizi cgi volti ad un elevato numero di utenti, senza previa autorizzazione scritta di Hosting Solutions.

Inoltre:

In caso di utilizzo di CMS (Content Management System, es. Wordpress, Joomla, etc..), il Cliente è tenuto a mantenere aggiornato il software con tutti gli aggiornamenti (bug fix) disponibili. In caso di utilizzo di software obsoleto per cui non siano più disponibili aggiornamenti (bug fix), Hosting Solutions si riserva il diritto di sospendere il servizio.

L'inserimento in pagine web di form/moduli (es. form per contatto, form per commento, etc..) che generano automaticamente email, deve essere realizzato in modo da impedirne l’utilizzo improprio ed automatico da parte di programmi/script (es. BOT). Un modo per mettere in atto tale controllo dell'invio può essere, ma non si limita a questo, l'utilizzo di tecniche di controllo (es. CAPTCHA) che distinguono se il form in questione è utilizzato da una persona o da un programma (BOT). Inoltre: i messaggi generati da tali form/moduli devono inserire, nel mittente e nell'envelope del messaggio generato dal form, l'indirizzo di una casella esistente nel dominio del sito; lo script di invio del messaggio del form deve accertare la corretta configurazione di un record MX per il dominio a cui afferisce la casella destinazione.

I clienti potranno depositare nello spazio associato ai servizi acquistati, dati tra cui testi, immagini, database e altri documenti di proprietà. Hosting Solutions non tratterà i dati che il Cliente inserisce nello spazio associato al servizio acquistato, che è un'area pubblicamente disponibile tramite Internet. Anche adottando le necessarie misure di sicurezza, i dati presenti su Internet sono per la loro natura dati pubblici. La regolamentazione del nostro servizio vieta l'utilizzo dello spazio web per depositare e trattare dati sensibili on-line, per depositare dati che violino i diritti della privacy o di copyright.