Statistiche
Hosting Linux e Windows
Facebook G+ Twitter YouTube

Hosting

Versione php 7.x

In occasione del rilascio della versione dell'interprete php 7.x (php7), Hosting Solutions ha deciso di rendere immediatamente disponibile ai propri clienti la possibilità di sceglierla sui propri servizi di hosting, VPS, cloud server e server dedicati.

Di seguito un elenco delle caratteristiche e novità di questa versione, per aiutare chi è in procinto di scegliere la versione giusta per le proprie applicazioni.

Confronto tra php 5.x e php 7.x

Velocità

Già con la versione 5.x, php ha raggiunto un enorme successo tra gli sviluppatori in ambiente web, grazie alla stabilità ed alla sua velocità di elaborazione di pagine dinamiche. Con php 7.x, gli sviluppatori hanno superato ampiamente la versione precedente facendo un grande lavoro di ottimizzazione ed riscrivendo buona parte del core php. Il risultato è quindi di altissimo livello, visto che php 7.x in ambiente web permette di gestire un elevatissimo numero di richieste al secondo riducendo ulteriormente il tempo di risposta del primo byte (TTFB, Time To First Byte) e quindi diminuendo significativamente i tempi di risposta ed aumentando le prestazioni del sito web.

Una novità che riguarda la velocità di elaborazione è l'opcode caching (opcache), una tecnologia che permette di usare una cache sempre attiva in memoria in cui vengono collocate pagine php precompilate, quindi immediatamente disponibili alle applicazioni. Questo consente, quindi, di abbattere ulteriormente il TTFB perchè risparmia accessi a file e le risorse necessarie alla compilazione.
Hosting Solutions integra opcache in tutti i piani hosting di ultima generazione che fanno uso di php 7.x.

Stabilità

Hosting Solutions ha effettuato tutti i test necessari per classificare questa nuova tecnologia come adatta ad ambienti in produzione; in ogni caso, la versione php 7.x pur essendo rilasciata come stabile, rappresenta a tutti gli effetti la prima di una nuova generazione dell'interprete php: in questo senso, quindi, vanno usate tutte le cautele necessarie al momento della scelta della versione di php per le proprie applicazioni e siti web.
Hosting Solutions si impegna, come sempre, a tenere aggiornati i propri ambienti di hosting alle ultime patch di sotto-versione stabile del php.

Compatibilità CMS

Per quanto riguarda la compatibilità con i più noti CMS, questa è sicuramente completa per i piani con php 5.x, visto che molti tra questi CMS sono stati sviluppati nativamente proprio in php 5.x. La nuova versione 7.x di php introduce alcune novità che non sono compatibili con le versioni precedenti (vedi nota sottostante); per questo motivo, gli sviluppatori dei vari CMS (ad es. Wordpress, Drupal, Joomla) hanno lavorato per rendere compatibili i propri CMS con php 7.x. Al momento i CMS più noti come Wordpress, Drupal e Joomla! sono in grado di garantirne la comptibilità al 100% a partire dalle ultime versioni.

Compatibilità piani Linux e Windows

La compatibilità con piani Linux e Windows è completa sia per la versione 5.x che per la nuova versione 7.x.

Nota tecnica: php 7.x (php7), novità nel linguaggio ed incompatibilità con php 5.x

Le novità nel linguaggio:

  • presenza di Combined Comparison Operator o Ship Operator (<=>)
  • presenza del Null Coalescing Operator (??)
  • possibilità di dichiarare il tipo di dato di ritorno
  • possibilità di dichiarare tipi di dato scalare
  • classi anonime
  • molti fatal error diventano ora eccezioni
  • rimozione di estensioni datate e obsolete

Per quanto riguarda la incompatibilità con le versioni precedenti, la più importante è la rimozione delle funzioni mysql_* -già deprecate da tempo- a favore delle più performanti mysqli_*.

Inoltre, è stato rimosso il supporto all'uso dei delimitatori 'asp style' <%...%> e 'javascript style' <script language=php>...<script>.

Link utili