Guide On-line
Il Blog di Hosting SolutionsBlog Facebook Twitter Instagram YouTube

Guide - ServerMate

Pannello di controllo ServerMate: pagamenti prepagati e autorinnovo dei servizi

Una funzionalità importante del Pannello di controllo ServerMate è la possibilità di impostare il rinnovo automatico dei servizi (autorinnovo) (tutti o in parte); per rendere attivo l'autorinnovo è necessario disporre di un credito prepagato sufficiente. Vediamo come fare.

Dal sito di Hosting Solutions, cliccare in alto a destra sul bottone Area Utenti che porterà al login del Pannello di controllo ServerMate.

Una volta effettuato il login, cliccare sulla voce Ricarica Prepagato nel menu principale a sinistra; verrà visualizzata la seguente pagina:

Per caricare del credito sul proprio account, selezionare dal menu a tendina del campo Carica account l'importo desiderato e cliccare sul bottone Carica. Nella schermata successiva selezionare la modalità di pagamento preferita (PayPal, carta di credito, bonifico, bollettino postale) e cliccare sul bottone Invia ordine.  Il credito prepagato può essere utilizzato sia per il pagamento di nuovi servizi e per il rinnovo di servizi già attivi e permette di usufruire di un ulteriore sconto del 2% sull'importo della transazione.

Una volta caricato il credito, cliccare la voce Rinnova Servizi del menu principale a sinistra per rinnovare manualmente o automaticamente i servizi:

Il bottone Rinnova consente di effettuare manualmente il rinnovo dei servizi selezionati (segno di spunta sul quadratino corrispondente) e reindirizza l'utente alla fase di pagamento e checkout della procedura. I bottoni Autorinnovo ON e Autorinnovo OFF attivano e disattivano  rispettivamente il rinnovo automatico dei servizi selezionati.

IMPORTANTE Nel caso di Autorinnovo ON, cioè di attivazione del rinnovo automatico, il sistema provvederà al rinnovo automatico del servizio 3 giorni prima della scadenza del servizio stesso, se il saldo del prepagato è sufficiente.

Quindi, se alla scadenza del servizio il saldo del credito prepagato è sufficiente a coprire la spesa totale di rinnovo, il sistema procederà automaticamente prelevando il corrispettivo dal credito dell'account.

In caso di saldo del credito prepagato non sufficiente verrà inviata, qualche giorno prima della scadenza, un'email informativa (all'indirizzo indicato per le comunicazioni) nella quale il cliente verrà informato dell'insufficienza del credito per il rinnovo dei servizi. Qualora, alla scadenza del servizio, il credito non fosse ancora sufficiente, ovviamente non sarà possibile effettuare il rinnovo del servizio.

IMPORTANTE In caso di mancato rinnovo, il servizio sarà sospeso il giorno della scadenza  e quindi risulterà non più funzionante. I domini associati a servizi scaduti non potranno essere trasferiti. Per trasferirli sarà comunque necessario rinnovare il servizio scaduto o effettuare la registrazione del nome a dominio legato al servizio.