Hosting Solutions
BLOG Azienda Novità MePA Listino Assistenza e Guide Rinnova servizi Webmail    Area Utenti
Dominio: www.
Iscriviti alla newsletter 055 3031 2626 - info@hostingsolutions.it Rss Feed Twitter Facebook YouTube Google +
                       
 

 

Sei in: Home » Email » Webinar: Domande e risposte

Mail Server DEM: risposte alle domande degli utenti dei webinar.

Di seguito la lista delle risposte dei nostri esperti alle domande degli utenti dei webinar su Email marketing con Mail Server DEM e phpList suddivise per argomenti.

Ricordiamo anche che, prima di iniziare una campagna DEM, è utile consultare le nostre guide on-line: 'Buone norme per l'invio di posta elettronica a liste di utenti', 'phpList - Starter guide' oppure scaricare la guida in pdf 'phpList - Guida completa'.

Generali

Buone norme d'invio

Contatti e liste di indirizzi

Grafica e personalizzazione del messaggio

Dimensionamento e invio


Risposte

    Generali

  • Cos'è phpList?
    PhpList è il software Open Source con il quale è possibile inviare newsletter e campagne di Email Marketing gestendo proprie liste di indirizzi. PhpList è parte del servizio Mail Server DEM di Hosting Solutions, cioè l'utente lo trova già installato all'attivazione del servizio stesso.
  • Quali sono i costi del servizio?
    Il servizio ha un canone mensile di 35,00 euro + IVA. Il primo acquisto deve essere fatto per un minimo di 3 mesi (105,00 Euro + IVA) e prevede un setup di 25,00 euro + IVA una tantum. Dal quarto mese in poi si può rinnovare il servizio mensilmente, trimestralmente, semestralmente o annualmente.
  • Quali sono i motivi per scegliere la vostra piattaforma rispetto ad altre?
    Il servizio Mail Server DEM è molto economico e gestibile in autonomia rispetto ad altre soluzioni presenti sul mercato. Il servizio, a soli 35,00 euro + IVA/mese è in grado di spedire un numero illimitato di email a illimitati destinatari.
  • Il dominio a cui si appoggia il servizio deve essere ospitato da Hosting Solutions?
    Non è indispensabile; è comunque consigliato avere il dominio registrato presso di noi in quanto possiamo fornire assistenza diretta per impostare i record SPF e DKIM nella zona DNS del dominio.
  • Cos'è la modalità TEST o DEMO di phpList? Come disattivarla?
    La modalità di TEST (o DEMO) consente di testare le funzionalità del servizio Mail Server DEM e del software PhpList senza però avere la possibilità di inviare messaggi. Inizialmente il servizio viene consegnato in modalità TEST, per uscirne è necessario aprire un ticket dal proprio pannello di controllo e fornire la casella di destinazione dei bounces (messaggi non inviati).
 Torna all'elenco 

    Buone norme d'invio

  • Esistono regole a cui è consigliabile attenersi nel fare Email Marketing?
    Prima di apprestarsi ad attuare una campagna di Email Marketing e quindi un invio massivo di posta, è necessario conoscere alcune semplici regole che, se attuate, possono contribuire in modo significativo al successo della campagna stessa. Tali norme sono descritte nella seguente pagina del nostro sito: Buone norme per l'invio di posta elettronica a liste di utenti.
  • Se utilizzo un Mail Server Dedicato (indipendentemente dal servizio DEM), posso inserire il suo IP in un record SPF oppure al momento dell'acquisto del server dedicato, il suo IP è già inserito da voi in un record SPF?
    Il record SPF viene inserito dall'utente quindi, se non è stato mai inserito, non è presente. Nel caso si inserisca un record SPF, è indispensabile inserire sia l'IP del server DEM che quello del Mail Server Dedicato, se entrambi vengono usati per inviare posta per lo stesso dominio mittente.
  • Esiste una procedura guidata (tutorial/guida) per poter inserire SPF e DKIM?
    No, non c'è una procedura guidata per inserire SPF, perchè il suo contenuto dipende strettamente da quali sono i server SMTP che possono inviare posta per il dominio mittente e questa è un'informazione in possesso solo del proprietario del dominio. Per quanto riguarda, invece, la firma con chiave DKIM, per inserirla è sufficiente richiederla allo staff tecnico di Hosting Solutions tramite l'apertura di un ticket; tale firma sarà attivata solo se già presente il record SPF per quel dominio mittente. In ogni caso, nella prima parte del Webinar #2 è possibile trovare ampia descrizione dei record SPF e DKIM ed anche esempi su come costruire correttamente un record SPF.
 Torna all'elenco 

    Contatti e liste di indirizzi

  • Se ho una lista di email non confermate, posso inviare comunque il messaggio per ottenere la conferma?
    No, fin dal primo invio è necessario avere liste di destinatari confermate, cioè destinatari che hanno acconsentito alla ricezione di email per campagne DEM o newsletter.
  • Se ho nel mio database già una tabella contatti come posso importarla in phpList?
    Il modo più semplice per importare la propria tabella contatti in phpList è quello di esportare la propria tabella in formato csv ed importarla usando la procedura di importazione di phpList (menu 'Utenti', voce 'Importa Email'). Il contenuto del file csv deve rispettare il formato indicato da phpList.
  • Per aggiungere indirizzi email ad una lista già creata, devo ricreare la lista?
    No, in ogni momento è possibile integrare la lista esistente con i nuovi indirizzi
  • È possibile inserire dinamicamente email verificate sia in una tabella del mio database sia nelle tabelle di phpList? Oppure avere un'unica tabella contatti condivisa tra la mia applicazione web e phpList?
    Non è possibile avere una tabella contatti condivisa tra phpList ed un'altra applicazione web: l'aggiornamento va fatto separatamente per phpList ed il proprio database. Per tenere allineate le tabelle contatti, si può adottare questa strategia: aggiornare la tabella contatti del proprio database, esportare la questa in formato csv ed importarla in phpList, senza preoccuparsi dei contatti già importati in precedenza perchè phpList non li duplica.
  • È possibile collegare le liste di phpList a tabelle di email già presenti nei nostri database?
    No, non è possibile. Le liste sono collegate alle tabelle del database di phpList e quindi popolate tramite le procedure d'importazione di phpList.
  • Se importo un file CSV con delle email già esistenti in phpList (e con gli stessi attributi), le email vengono sovrascritte? Qual è la discriminante che fa creare dal sistema un duplicato? Cognome diverso? Email diversa?
    Durante la procedura di importazione, phpList consente di gestire l'importazione di un destinatario già importato in precedenza e quindi già presente nel database di phpList (la sua email è già presente). Infatti, nella pagina di configurazione dell'importazione, phpList chiede all'utente come comportarsi quando trova che un'email è già presente: se sovrascrivere o meno i dati o attributi (casella da spuntare 'Sovrascrivi esistenti') e se conservare le email modificate (casella da spuntare 'Mantieni vecchie email utente').
  • Cos'è l'elenco dei respinti?
    Ogni volta che phpList invia una newsletter o una campagna tiene traccia del fatto che un certo destinatario sia stato raggiunto o meno dal messaggio. Se il messaggio viene respinto (per varie cause: casella inesistente, casella piena, etc), dopo un determinato numero di invii non andati a buon fine, identifica tale destinatario come 'non confermato' oppure come 'blacklisted' (dipendentemente dalla causa del respingimento). Da quel momento in poi, tale destinatario sarà automaticamente escluso dalle successive campagne. Ad ogni invio, phpList fornisce all'amministratore l'elenco dei respinti sia per email (se è stato fornito un indirizzo email a cui inviare tali report), sia attraverso la sua interfaccia web, nel menu 'Utenti', alla voce 'Elenco liste respinti'. Per gestire i destinatari respinti, andare nel menu Sistema, alla voce Gestione respinti. La politica da adottare sui respinti che quindi sono stati esclusi dagli invii, è soggettiva; invitiamo - come buona norma - a valutare un eventuale reinserimento degli esclusi, tenendo conto del motivo per cui tali destinatari sono stati esclusi (disponibile nell'elenco Mostra respinti).
  • Perchè scegliere di fare una lista pubblica o privata? Quali sono le differenze?
    C'è una differenza importante tra una lista pubblica ed una privata di phpList: la lista privata viene popolata esclusivamente attraverso una procedura di importazione o di inserimento manuale da parte dell'amministratore di phpList, mentre una lista pubblica può essere popolata anche attraverso una pagina pubblica di iscrizione (pagina web), come nel caso delle newsletter. Quindi, con una lista pubblica, un utente (destinatario) può effettuare in completa autonomia l'iscrizione alla lista, iscrivendosi tramite la pagina pubblica e rispondendo al messaggio di conferma del processo di iscrizione (double opt-in).
 Torna all'elenco 

    Grafica e personalizzazione del messaggio

  • È possibile inserire nei messaggi delle variabili quali il nome od altri dati identificativi del destinatario?
    Sì, è possibile se ogni destinatario è stato caratterizzato, oltre che da un indirizzo email, anche da altri attributi come il nome, il cognome, l'età etc. Questa caratterizzazione va fatta prima di importare i dati dei destinatari, dal menu 'Utenti', voce 'Gestione Utenti' → 'Gestisci attributi utenti'.
  • phpList richiede di essere aggiornato all'ultima versione: è consigliabile farlo? E come?
    È consigliabile aggiornare phpList dopo aver letto le caratteristiche dell'aggiornamento indicato. Per effettuare l'aggiornamento, è sufficiente aprire un ticket con l'assistenza che provvederà ad aggiornare phpList all'ultima versione disponibile.
  • Se ho già un Mail Server DEM, ma il mio phpList non visualizza tutti gli strumenti nell'editor di creazione del messaggio, cosa devo fare per vederli anch'io?
    Molto probabilmente è sufficiente aggiornare phpList, ma dopo aver letto le caratteristiche dell'aggiornamento; in ogni caso, per l'aggiornamento è necessario aprire un ticket con l'assistenza che provvederà ad aggiornare phpList all'ultima versione disponibile
  • È possibile sostituire il logo di phpList col proprio?
    In generale no, il logo può essere al massimo trasformato in un testo ma non può essere eliminato. Questo perchè rappresenta un riconoscimento richiesto dagli sviluppatori del software open source phpList.
  • Se volessi inviare un messaggio grafico e non un messaggio di solo testo, devo usare un programma esterno a phpList e poi inserire l'HTML in phpList?
    No, non è necessario. PhpList è già dotato di un editor abbastanza completo per fare la maggior parte delle personalizzazioni grafiche nel messaggio da inviare. Visto, inoltre, che tale editor dà la possibilità di modificare direttamente il sorgente HTML, chi volesse lavorare direttamente sul codice HTML del messaggio può farlo.
  • Quali personalizzazioni di tipo grafico si possono fare nel testo dei messaggi?
    Le personalizzazioni grafiche possibili sono molte, dalla formattazione del testo (stile, tipo di font, colore del carattere, dimensione, grassetto etc) alla colorazione dello sfondo, inserimento di immagini, etc.. Una nota importante: i programmi che leggono le email fanno uso di un HTML più limitato rispetto a quello di un browser, pertanto consigliamo di utilizzare personalizzazioni grafiche non troppo spinte, per non rischiare che non vengano visualizzate correttamente dal destinatario.
  • È consigliabile inviare una pagina web (apposita) invece di creare il messaggio in phpList?
    Quando si crea un messaggio utilizzando l'editor di phpList, si sta già creando una 'pagina web', se per 'pagina web' si intende una pagina HTML. Si può creare ogni volta che si fa una nuova campagna oppure utilizzare un sorgente HTML preesistente facendone il copia-incolla nell'editor in modalità 'Sorgente' cioè con il bottone 'Sorgente' (in alto a sinistra) schiacciato.
  • Cos'è un PLACEHOLDER?
    Un PLACEHOLDER è una parola chiave racchiusa tra parentesi quadre, come ad es. [EMAIL],[UNSUBSCRIVEURL], che si riferisce ad uno speciale attributo del destinatario (nome, cognome, dominio, etc, oppure url di cancellazione, indirizzo email). Una volta inserito nel contenuto del messaggio, al momento dell'invio viene sostituito dal valore per lo specifico destinatario. In altre parole, un PLACEHOLDER fa da segnaposto nel messaggio per collocare opportunamente dati dinamici e quindi personalizzare il messaggio. Al seguente link, è possibile trovare un elenco dei PLACEHOLDER predefiniti in phpList e qualche esempio di utilizzo.
  • Come si fa ad inserire nel modello il contenuto in più parti? Cioè, se volessi suddividere il contenuto in varie sezioni del modello?
    Un modello di phpList prevede l'inserimento del contenuto attraverso il placeholder [CONTENT] che è unico e quindi non è suddivisibile in più parti per essere collocato in distinte sezioni.
 Torna all'elenco 

    Dimensionamento e invio

  • Ho provato ad installare phpList su un piano hosting, però non riesco ad inviare un numero elevato di email: serve un server SMTP?
    In questo caso, l'hosting su cui si è installato phpList è dotato di un server SMTP che non consente l'invio massivo di email e quindi è indispensabile avere almeno un server SMTP dedicato. In generale, quando si intende effettuare invii di newsletter o campagne DEM, è consigliabile dotarsi di un servizio specifico come Mail Server DEM, in quanto dedicato esclusivamente all'invio massivo di email e quindi dotato di tutto il software e l'hardware necessario a questo fine.
  • Quante email è possibile spedire con il vostro DEM?
    Non c’è un limite prefissato. Molto dipende dalla dimensione delle email che si desidera inviare. In generale, non poniamo limiti al numero delle mail inviabili tramite Mail Server DEM.
  • Quante email è possibile spedire con il vostro DEM e phpList in un'ora?
    Ottimizzando la spedizione, il servizio riesce ad inviare dalle 30.000 alle 50.000 email in 1 ora.
  • Una volta lanciato l'invio da phpList, è necessario lasciare aperta la finestra del browser?
    No, l'invio viene effettuato in modalità batch.
 Torna all'elenco 

Chi siamo Contatti Copyright © 1999-2017 Genesys Informatica Srl. P.IVA 02002750483 Privacy Regolamentazione Mappa del sito

DOMINI
Registrazione domini
Confronta caratteristiche
Servizi aggiuntivi
Listino completo estensioni
Nuovi TLD
Servizi EMAIL
Servizi E-mail Aggiuntivi
Mail Server
Servizi Mail Server Aggiuntivi
SMTP Autenticato
Posta Certificata (PEC)
Servizi PEC Aggiuntivi
MX Secondario
Posta elettronica - Caratteristiche
Web HOSTING
Hosting Linux
Hosting Windows
Hosting CMS
Hosting Windows FrontPage
Servizi aggiuntivi
Database
Servizi SSL
Servizi SMS
goMobi
VPS
Server Virtuali Linux
Server Virtuali Windows
Configura il tuo VPS
Servizi aggiuntivi
SERVER Dedicati
Serie Enterprise
Serie Small & Smart
Serie Micro
Servizi aggiuntivi
 
STORAGE
Storage OnLine
Smart Storage
Smart Storage Plus

CLOUD Computing
Configura il tuo Cloud Server
Tipologie di Cloud Server
SITE GENERATOR
Site Generator Standard
Site Generator Professional
Confronta versioni
E-COMMERCE
Active Shop Quick
Active Shop Standard
Active Shop Professional
Active Shop Enterprise
Confronta versioni
Demo On-line
AREA BUSINESS
Programma Rivenditori
Soluzioni Data Center
Azienda
Infrastruttura
Contatti
Listino
Assistenza
Rinnova servizi
Webmail
Area Utenti