FAQ Frequently Asked Questions
Il Blog di Hosting SolutionsBlog Facebook Twitter Instagram YouTube

F.A.Q.

SQL Server - F.A.Q.

Frequently Asked Questions

  • Quali strumenti di amministrazione è possibile utilizzare?

    È possibile amministrare il database via web browser, tramite myLittleAdmin per MS SQL Server 2012 e 2005, tramite il .NET Enterprise Manager per MS SQL Server 2000.
    Il server SQL è ovviamente accessibile dal proprio piano hosting, utilizzando qualsiasi linguaggio di scripting (asp, perl, php, c# etc.).
    Per motivi di sicurezza non è consentito l'accesso da remoto via Enterprise Manager.
  • Come sono gestiti i backup di SQL Server?

    Per tutti i database SQL Server viene effettuato un backup giornaliero che comprende anche i file in uso. Questa attività è automatica ed è inclusa nel prezzo del servizio.
  • In futuro è possibile aumentare lo spazio riservato al database?

    Certo, in qualunque momento è possibile aumentare lo spazio assegnato al database sia acquistando spazio aggiuntivo sia passando ad un piano hosting con maggior spazio. Il servizio di upgrade non prevede costi di attivazione.
  • Come posso importare o inserire dati nel mio attuale database SQL Server ?

    È possibile utilizzare diversi metodi per l'importazione e l'esportazione di dati da istanze di SQL Server:
    • Importazione/Esportazione guidata DTS o Progettazione DTS: consentono di creare un pacchetto DTS da utilizzare per importare, esportare o trasformare i dati.
    • L'utilità 'bcp' a riga di comando consente di importare ed esportare i dati da un'istanza di SQL Server a un file di dati e viceversa.
    • È possibile selezionare i dati da qualsiasi provider OLE DB e copiarli da origini dati esterne in un'istanza di SQL Server.
    • È possibile utilizzare una query distribuita per selezionare i dati da un'origine dati diversa e specificare i dati da inserire.
    • L'istruzione INSERT consente di aggiungere dati a una tabella esistente.
    • L'istruzione BULK INSERT consente di importare i dati da un file di dati ad un’istanza di SQL Server.
    • L'istruzione SELECT INTO consente di creare una nuova tabella a partire da una selezione di dati di una tabella esistente.
  • È possibile richiedere più salvataggi del database?

    Sì. Su richiesta è possibile pianificare backup aggiuntivi del proprio database, negli orari che il cliente ritiene più sensibili.
  • Quale ordinamento utilizza SQL Server?

    Ordine alfabetico (dictionary order), senza distinzione fra caratteri maiuscoli e minuscoli (case insensitive).
  • In che modo posso accedere al mio database SQL Server?

    I nostri pacchetti SQL Server hanno licenza di accesso mediante socket TCP/IP. Al momento dell'attivazione sarà comunicato l'host name e l'indirizzo IP del server SQL, insieme a username e password del db owner.
    Oltre agli strumenti di amministrazione, è possibile accedere al database SQL Server usando qualsiasi applicativo sul proprio piano hosting che usi il supporto ADO tramite il protocollo TCP/IP, ad esempio pagine ASP, php, perl, etc. ed in generale programmi cgi/eseguibili.