Hosting Solutions
BLOG Azienda Novità MePA Listino Assistenza e Guide Rinnova servizi Webmail    Area Utenti
Dominio: www.
Iscriviti alla newsletter 055 3031 2626 - info@hostingsolutions.it Rss Feed Twitter Facebook YouTube Google +
                       

 

Sei in: Home » Cloud Computing » Attivare un Cloud Server

 



Attivare un Cloud Server

Attivare un Cloud Server è semplicissimo, senza canoni o costi nascosti!

Attivare un nuovo server Cloud con Hosting Solutions è facilissimo e si può iniziare con soli 10 Euro + IVA di ricarica, senza costi nascosti e abbonamenti!

Simula il costo mensile con il nostro Configuratore oppure Ordina subito!

Iscrizione al servizio e creazione del Cloud Server

Per utilizzare i nostri servizi di Cloud Computing, è necessario inizialmente disporre di credito prepagato disponibile in diversi tagli. A questo fine, la procedura di attivazione prevede inizialmente la possibilità di scegliere il taglio di ricarica desiderato (vedi immagine seguente)

Una volta selezionato il taglio desiderato ed eseguito il pagamento, il credito sarà subito reso disponibile all'interno di ServerMate, il pannello di controllo di Hosting Solutions, con il quale ` possibile creare e gestire le proprie istanze cloud.

Ricordiamo che è sempre possibile fare ulteriori ricariche di credito prepagato in qualsiasi momento, direttamente dal proprio pannello di controllo.

Account Cloud Computing all'interno di ServerMate

Dal pannello ServerMate possiamo procedere alla gestione di tutte le opzioni del Cloud Computing.

A questo punto possiamo creare una nuova istanza cloud selezionando la voce Crea Nuova Istanza

Insieme alla creazione della nuova istanza, nel caso di sistema operativo Linux, è consigliabile generare una Keypair, indispensabile per un accesso comodo e sicuro al proprio cloud server. Per tutti i dettagli sulla creazione di istanze cloud Linux con KeyPair, è possibile consultare la guida al seguente link Creazione istanze Linux con keypair.

Creazione di un volume disco aggiuntivo

È possibile, sia all'atto della creazione di una nuova istanza che in qualunque altro momento, aggiungere un volume separato da quello compreso nell'istanza. Questo spazio disco aggiuntivo verrà visto dal cloud server come un'ulteriore partizione disco. Tale partizione (volume) può essere in ogni momento trasferita dall'istanza di creazione ed assegnata a qualunque altre istanza cloud.

Per ulteriori dettagli e approfondimenti sulla creazione ed assegnazione dei volumi aggiuntivi, è disponibile la seguente guida Gestione Volumi permanenti su istanze cloud.

Chi siamo Contatti Copyright © 1999-2017 Genesys Informatica Srl. P.IVA 02002750483 Privacy Regolamentazione Mappa del sito

DOMINI
Registrazione domini
Confronta caratteristiche
Servizi aggiuntivi
Listino completo estensioni
Nuovi TLD
Servizi EMAIL
Servizi E-mail Aggiuntivi
Mail Server
Servizi Mail Server Aggiuntivi
SMTP Autenticato
Posta Certificata (PEC)
Servizi PEC Aggiuntivi
MX Secondario
Posta elettronica - Caratteristiche
Web HOSTING
Hosting Linux
Hosting Windows
Hosting CMS
Hosting Windows FrontPage
Servizi aggiuntivi
Database
Servizi SSL
Servizi SMS
goMobi
VPS
Server Virtuali Linux
Server Virtuali Windows
Configura il tuo VPS
Servizi aggiuntivi
SERVER Dedicati
Serie Enterprise
Serie Small & Smart
Serie Micro
Servizi aggiuntivi
 
STORAGE
Storage OnLine
Smart Storage
Smart Storage Plus

CLOUD Computing
Configura il tuo Cloud Server
Tipologie di Cloud Server
SITE GENERATOR
Site Generator Standard
Site Generator Professional
Confronta versioni
E-COMMERCE
Active Shop Quick
Active Shop Standard
Active Shop Professional
Active Shop Enterprise
Confronta versioni
Demo On-line
AREA BUSINESS
Programma Rivenditori
Soluzioni Data Center
Azienda
Infrastruttura
Contatti
Listino
Assistenza
Rinnova servizi
Webmail
Area Utenti